L'ESPERTO RESPONSABILE DELLA SICUREZZA IN RM 2.0

L'ESPERTO RESPONSABILE DELLA SICUREZZA IN RM 2.0
ROMA 16 Nov 2017 - 18 Nov 2017

Responsabile Scientifico:
Danilo Aragno
Unità Operativa Complessa di Fisica Sanitaria
A.O. San Camillo-Forlanini
Circonvallazione Gianicolense 87 - 00152 Roma
Tel.: 06 58704352 - Fax: 06 58704459
daragno@scamilloforlanini.rm.it

Coordinatori Scientifici:
Fabrizio Levrero
Struttura Complessa di Fisica Sanitaria, Azienda Ospedaliera
Universitaria “San Martino” di Genova
Largo R. Benzi, 10 - Genova
fabrizio.levrero@hsanmartino.it


Lorella Mascaro
Struttura Complessa di Fisica Sanitaria
AAST Spedali Civili di Brescia
Piazzale Spedali Civili, 1 - 25123 Brescia
lmascaro@libero.it


Alberto Torresin
Struttura Complessa di Fisica Sanitaria
ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda
Piazza Ospedale Maggiore, 3 – 20162 Milano
alberto.torresin@unimi.it

Programma preliminare


Giovedì 16 Novembre 2017
8.30 Registrazione partecipanti e presentazione del Corso

Moderatore: D. Aragno, Roma
9.00 Struttura di un impianto RM. G. Belli, Firenze
10.00 Rischi sanitari degli operatori e del paziente. Il razionale delle Linee Guida internazionali
A. Polichetti, Roma

11.00 Coffee break


11.30 Il Decreto Legislativo 159/16: l’impatto per l’Esperto
Responsabile. P. Rossi, Roma
Discussione e confronto con gli esperti.

II SESSIONE
La valutazione dei rischi

Moderatore: D. Aragno, Roma
12.30 Valutazione dell’esposizione degli operatori ai campi elettromagnetici in ambiente RM. D. Andreuccetti, Firenze


13.30 Pranzo


14.30 Studio del caso: il Sito RM con magnete da 1,5 T e 3 T. D. Andreuccetti, Firenze
15.30 La gestione del rischio incendio in un Sito RM. L. Gentile, Cuneo
16.00 La gestione del rischio rumore in un Sito RM. L. Gentile, Cuneo


16.30 Pausa


17.00 Valutazione dei rischi dell’ER: i contenuti e le interazioni con le altre figure aziendali. A. Torresin, Milano
18.00 Tavola Rotonda: strategie aziendali per la gestione dei rischi in RM.
Moderatore: D. Aragno, Roma
A. Torresin, Milano - L. Gentile, Cuneo - S. Zaffina, Roma - A. Santoro, Roma - M. Fabiani , Roma
19.00 Fine prima giornata

Venerdì 17 Novembre 2017


III SESSIONE
Regolamenti e Linee Guida

9.00 Le Linee Guida INAIL. F. Campanella, Roma
10.00 La Legge 160/2016 e gli standard di sicurezza. Delegato Ministero della Salute


11.00 Coffee break


11.30 La vigilanza ASL e i percorsi autorizzativi. M. Stasi , Torino
12.30 Tavola Rotonda: attuali scenari legislativi.
Moderatore: L. Mascaro, Brescia - F. Campanella, Roma - M. Stasi, Torino - Delegato Ministero della Salute


13.00 Pranzo


Il punto sulla progettazione e sulle verifiche dei sistemi e dei dispositivi accessori in un sito RM.
14.00 Termofluidodinamica applicata alle transizioni resistive dei magneti superconduttori: dimensionamento e progettazione delle linee di evacuazione dell’elio.
L. Serio, Ginevra (Svizzera)
15.00 Le verifiche operative dell’ER: parte A. F. Levrero, Genova


16.00 Pausa


16.30 Le verifiche operative dell’ER: parte B. R. Matheoud, Novara
17.30 Collaudo, certificazione e verifiche di impianti e dispositivi presenti in un SITO RM. M. D’Avanzo, Roma
18.30 Discussione e confronto tra esperti.
Moderatore: F. Levrero, Genova
19.00 Fine seconda giornata

Sabato 18 Novembre 2017


IV SESSIONE
La gestione sicura del paziente complesso

8.00 Il ruolo del Medico Responsabile nella gestione dei pazienti critici. A. Cortese, Roma
8.30 Valutazione dei rischi per i pazienti RM. A. Torresin, Milano
9.00 Le Linee Guida ISS 2015: il punto sul quadro regolatorio e i possibili modelli organizzativi. G. Calcagnini, Roma - F. Censi, Roma
9.45 Esperienze di modelli organizzativi in due ospedali A. Torresin, Milano - V. Cannatà, Roma
Discussione e confronto con gli esperti.
Moderatore: A. Torresin, Milano


11.00 Coffee Break


V SESSIONE
Garanzia della Qualità
11.30 Oggetti test e soluzioni di riempimento. La certificazione delle soluzioni per i controlli di qualità.
D. Aragno, Roma
12.30 Controlli di qualità nell’imaging morfologico. L. Mascaro, Brescia


13.30 Pranzo


VI SESSIONE
Ispezioni e verbali degli organi di vigilanza

14.30 Lezioni sul campo in sito a piccoli gruppi. Ispezioni e redazione dei verbali.
M. Mattozzi, Roma - L. Moretti, Roma
16.30 Discussione generale e test d’uscita.
17.00 Conclusione del Corso

COME ISCRIVERSI
Quota di partecipazione al Corso
Soci AIFM: € 300,00
Soci AIFM Specializzandi: € 25,00 (posti disponibili: 5)
Non soci AIFM: € 600,00 (posti disponibili: 5)
Tutti gli importi si intendono IVA 22% inclusa.
La quota comprende: iscrizione al corso, n° 3 coffee break, n° 3 pranzi e materiale didattico in formato elettronico.
Il materiale didattico sarà reso disponibile sul sito dell’AIFM ai soli iscritti al corso.
Il metodo di pagamento è indicato durante la procedura di iscrizione.
Modalità di iscrizione
Il numero massimo di partecipanti ammessi al Corso è di 60 con priorità ai soci AIFM.
La conferma dell’iscrizione avverrà con il pagamento della quota.
La priorità nell’ammissione al corso sarà data dall’ordine di arrivo delle iscrizioni.
Gli eventuali esclusi saranno inseriti in una lista d’attesa.

La conferma dell’iscrizione sarà comunque subordinata al pagamento della quota che deve avvenire a mezzo bonifico bancario (esatte indicazioni sono riportate sul modulo
di registrazione) entro giovedì 2 novembre 2017 pena decadenza della stessa.
Al fine di evitare disguidi amministrativi, è richiesto invio alla segreteria organizzativa (segreteria.aifm@symposium.it) di copia del bonifico bancario effettuato unitamente alla distinta di registrazione rilasciata al termine della procedura di iscrizione online.
Non sarà possibile pagare la quota in sede di Corso.
 

Cancellazioni
Il Corso non avrà luogo se non si raggiungerà almeno il 50% delle iscrizioni.
L’eventuale annullamento del Corso comporterà il rimborso integrale della quota di iscrizione. In caso di recesso da parte di un iscritto, la quota sarà rimborsata, al netto delle spese amministrative (€ 20,00), solo se la comunicazione di cancellazione sarà inviata alla segreteria organizzativa per iscritto (fax o e-mail) entro giovedì 2 novembre 2017.

VAI AL MODULO ELETTRONICO

SEDE DEL CORSO
A.O San Camillo-Forlanini
Padiglione PIASTRA, II Piano Aula A (P.O. San Camillo)
Circonvallazione Gianicolense, 87- Roma

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
Un attestato di partecipazione, non valido ai fini ECM, sarà rilasciato al termine del Corso.


PRENOTAZIONI ALBERGHIERE
Per informazioni sugli alberghi convenzionati si prega di contattare la segreteria

PROVIDER ECM

Associazione Italiana di Fisica Medica - AIFM
Piazza della Repubblica 32 - Milano
www.aifm.it

Evento in fase di accreditamento.

Professioni: Fisico, Tecnico della Prevenzione
Obiettivo formativo: contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) speci ci di ciascuna professione,
specializzazione e attività ultraspecialistica.

l Corso si svolgerà con il contributo di alcune aziende sponsor.
L’elenco completo sarà pubblicato non appena disponibile.

Vai al calendario eventi Symposium