AIFM 2018 - UN EVENTO DAVVERO MEMORABILE

AIFM 2018 - UN EVENTO DAVVERO MEMORABILE
20 Apr 2018

E' stato davvero un evento straordinario. Il congresso nazionale dell'Associazione Italiana di Fisica Medica svoltosi a Bari dal 12 al 15 aprile ci ha lasciato tutti senza fiato. Per i numeri certo, con quasi settecento persone a gremire il centro congressi della Fiera del Levante, ma soprattutto per quell'incredibile sensazione di comunione di intenti che ha animato la manifestazione in un susseguirsi di momenti di grande intensità scientifica ed umana. Dall'inaugurazione nella splendida cornice della storica sede della Città Metropolitana, traboccante di partecipanti e autorità, sino alla cerimonia di chiusura preceduta dal toccante ricordo di Adele Rinaldi alla cui memoria era dedicato il premio per i migliori lavori giovani.

Un congresso davvero ricco per i temi trattati, da quelli più tecnici a quelli di grande attualità professionale e istituzionale. I primi affrontati in una miriade di sessioni tematiche, corsi e presentazioni orali e poster che hanno offerto una panoramica a 360 gradi dell'attività quotidiana del fisico medico, i secondi invece con tavole rotonde molto partecipate e impreziosite dalla presenza di prestigiosi opinion maker e rappresentanti di tutti gli enti e le associazioni coinvolte nelle varie tematiche dibattute.

Tra gli eventi satellite grande successo anche per la visitatissima mostra dedicata al connubio Supereroi e Radiazioni e per la celebrazione dei venti anni dalla nascita dell'associazione, i cui gadget commemorativi sono stati ricercatissimi. Indimenticabile anche la grande serata sociale, bellissimo momento conviviale, la cui atmosfera ha coinvolto giovani e meno giovani.

Il tocco di internazionalità offerto dalla presenza del board europeo di EFOMP, ha dato lo spunto per annunciare il futuro appuntamento di Torino 2020 che vedrà coincidere il congresso nazionale AIFM con il congresso europeo ECMP. Altro evento eccezionale all'orizzonte!

Bari 2018 resterà sicuramente nella memoria di quanti lo hanno vissuto e apprezzato. Da parte nostra, come Symposium, la soddisfazione di aver accompagnato AIFM in questa bellissima avventura professionale ed umana. Un'altra perla che aggiungiamo volentieri alla nostra collana di eventi da non dimenticare.